ICRO è un’azienda di riferimento per la produzione e la fornitura di vernici e sistemi di verniciatura a professionisti e grandi industrie, operanti nel settore del legno, metallo e plastica: l’innovazione è il primo ingrediente delle nostre vernici. 

Il design è opaco

La tendenza del mercato, sempre più indirizzata verso la semplicità, la modernità e il colore, ha spinto alla ricerca di prodotti che rendono unico l’ambiente domestico.
Per rispondere a tali esigenze ICRO ha creato una linea dedicata a rendere unico e moderno ogni complemento d’arredo, combinando elevati standard estetici e morbidezza al tatto con resistenze ai vertici delle performance.

Soft Matt

la linea di vernici ICRO Soft Matt è stata formulata per ottenere superfici ultra opache, morbide al tatto, anti-graffio e anti-impronta, con elevatissime resistenze chimico-fisiche e con la disponibilità di infiniti colori, tutti da personalizzare.
I prodotti di questa linea hanno un’opacità inferiore ai 5 gloss e sono completamente anti riflesso.
Le superfici diventano morbide e piacevoli al tatto, in accordo con le ultime tendenze.
Le vernici ICRO Soft Matt, a differenza dei classici laminati (utilizzabili con misure standard e metrature minimi, con una limitata gamma di colori, solo su superfici piane e con colori piatti), permettono di personalizzare ogni ambiente, rendendo ogni mobile unico nel suo genere, con risultati perfetti sia su oggetti tridimensionali che ondulati, conferendo alle superfici toni pieni e profondi.

Per tutte le applicazioni

E’ disponibile una serie completa di prodotti, in grado di rispondere ad ogni esigenza applicativa: dalle sapienti applicazioni artigianali, fino alle più sofisticate linee di verniciatura industriali ad essiccazione UV.

Il tuo colore con Colormix

Le vernici Icro di finitura sono disponibili in un’infinità varietà di colori: RAL, NCS, Colormix, oppure toni personalizzati grazie al nostro sistema tintometrico Colormix 2.0, che garantisce un servizio completamente su misura.

Ultra opaco

Le finiture realizzate con questa tecnologia raggiungono i massimi gradi di opacità percepibile all’occhio umano.
Le finiture opache, se osservate attentamente, tendono ad avere un’opacità incostante, soprattutto con il passare degli anni, a causa della diversa distribuzione luminosa sulla superficie. Con Soft Matt la dispersione delle onde luminose garantisce un’opacità regolare in ogni punto della finitura.

Confronto fra film standard e Soft Matt

Come dimostrano le figure nei riquadri, le prestazioni dei prodotti Soft Matt sono migliori rispetto ai prodotti standard.
Nei test di resistenza al graffio eseguiti su finitura Soft Matt, grazie all’elevata durezza e alla particolare composizione del film, l’incisione risulta circoscritta, rispetto a ciò che avviene su una finitura poliuretanica standard.
In genere un film standard di vernice, anche se opaco, tende a riflettere la luce diretta. Con Soft Matt UV – PU – AC, grazie all’esclusiva formulazione e all’utilizzo di innovative resine e additivi, si ottiene una totale assenza di riflessi.
Anche la resistenza alle impronte digitali è ottima: gli anti-estetici segni delle dita non rimangono sulla superficie verniciata.
Le superfici verniciate con Soft Matt presentano elevatissime resistenze ai liquidi domestici e grazie all’ottima repellenza si semplificano notevolmente le operazioni di pulizia. I test di resistenza ai liquidi freddi, effettuati in conformità alla norma UNI EN 12720, comprendono liquidi domestici, caffè, acido citrico, vino, ammoniaca e aceto

CONFRONTO FRA FILM STANDARD E SOFT MATT: RESISTENZA AL GRAFFIO

Nella figura 1 è visibile l’esito dello Scratch test su un film standard di vernice poliuretanica, mentre nella figura 2 lo stesso test è stato effettuato su una finitura Soft Matt: grazie all’elevata durezza e alla particolare composizione del film, l’incisione risulta circoscritta.

SOFT MATT ICRO -scrath con film standard
Fig. 1
SOFT MATT ICRO scrath con film Soft matt
Fig. 2

 

 

CONFRONTO FRA FILM STANDARD E SOFT MATT: RESISTENZA AI LIQUIDI E ALLE IMPRONTE

La resistenza alle impronte digitali è ottima: nella figura 1 si nota che nella parte destra del campione, verniciato con Soft Matt, gli anti-estetici segni delle dita non rimangono sulla superficie verniciata.
Le superfici verniciate con Soft Matt presentano elevatissime resistenze ai liquidi domestici e grazie all’ottima repellenza si semplificano notevolmente le operazioni di pulizia. Nella figura 2 si nota che nella parte destra del campione, verniciato con Soft Matt, non rimangono tracce.
I test di resistenza ai liquidi freddi, effettuati in conformità alla norma UNI EN 12720, comprendono liquidi domestici, caffè, acido citrico, vino, ammoniaca e aceto

Soft Matt Impronte
Fig. 1 IMPRONTE
Soft Matt Liquidi
Fig.2 LIQUIDI
CONFRONTO FRA FILM STANDARD E SOFT MATT: RIFLESSO

In genere un film standard di vernice, anche se opaco, tende a riflettere la luce diretta. Con Soft Matt UV – PU – AC, grazie all’esclusiva formulazione e all’utilizzo di innovative resine e additivi, si ottiene una totale assenza di riflessi.
Nella figura 1 è evidenziato il tipo di riflesso di un film standard di vernice poliuretanica, mentre nelle figure 2 e 3 si evidenzia che grazie all’utilizzo dell’esclusiva tecnologia EXC si ottiene la dispersione delle rifrangenze luminose.

Icro Soft Matt riflesso film standard
Fig. 1 – Riflesso
Icro Soft Matt riflesso matt UV PU AC
Fig. 2 Riflesso
Icro Soft Matt riflesso con EXC
Fig. 3 Riflesso
Una tecnologia UV innovativa

Il livello ultra opaco è ottenuto grazie all’utilizzo di lampade ad eccimeri, per cui non sono necessari agenti opacizzanti.
La superficie, dopo l’esposizione alla lampada ad eccimeri, risulta extra-opaca grazie alla polimerizzazione dello strato superficiale estremamente sottile, consentendo di ottenere numerosi vantaggi:
– non sono necessari agenti opacizzanti;
– possibilità di avere livelli di lucentezza ultra opachi;
– si crea una superficie opaca molto uniforme;
– la superficie è piacevole al tatto;
– si ottiene una maggiore durezza superficiale, una migliore resistenza chimica e una migliore bagnabilità;
– l’opacizzazione e la reticolazione sono una fase del processo.

Vedi tutti i Block Notes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *