Sayerlack legnolegno

Una delle sfide più importanti che il nostro sistema è chiamato ad affrontare, parte integrante dell’attività e del processo di crescita produttiva, è la riduzione dell’impatto ambientale, inteso in termini di consumo di risorse naturali e di produzione di emissioni dannose, un obbiettivo comune per Sayerlack e Legnolegno.

Sayerlack, che da sempre pone grande attenzione all’ambiente ed al benessere delle persone, valuta l’impatto delle proprie attività e dei prodotti, al fine di gestirne gli aspetti ambientali promuovendo l’utilizzo delle migliori tecnologie disponibili e l’uso efficiente delle risorse naturali.
Per questo orienta gli obiettivi della propria ricerca e tutte le formulazioni verso la massima riduzione dei solventi e l’eliminazione delle sostanze pericolose, adottando misure idonee a limitare gli effetti delle proprie attività sull’ecosistema.
Riduzione dell’impatto ambientale, sostenibilità, performance ambientali, transizione ecologica, green, sono i termini che stanno rapidamente delineando il percorso di sviluppo delle aziende e dei prodotti; il mercato si sta infatti indirizzando verso prodotti e soluzioni sostenibili, con un forte aumento della domanda, nella convinzione che questa sarà la sfida da giocare nel prossimo futuro.
In questo scenario diventa essenziale che si consolidino certificazioni ufficiali ed è per questa ragione che Sayerlack ha deciso di aderire, contribuendo con le proprie competenze ed esperienze, al progetto innovativo “Serramento Green”, promosso dal Consorzio LegnoLegno, partner di un progetto co-finanziato dal Programma LIFE dell’Unione Europea per supportare la diffusione dello schema “Made in Green Italy”, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica per valorizzare i prodotti italiani con le migliori prestazioni ambientali.
Serramento Green, primo progetto nazionale del settore, vuole migliorare le performance ambientali e creare nuove opportunità di mercato per i serramenti in legno, rafforzandone il ruolo negli edifici soggetti a certificazione di sostenibilità, ottimizzando i metodi di analisi ed i sistemi di etichettatura ambientale, chiamando la filiera dei fornitori a collaborare e a dare il loro importante contributo alla loro sostenibilità ambientale dei serramenti.
Il progetto vuole rendere riconoscibili sul mercato i prodotti Made in Italy di alta qualità ambientale, diffondendo schemi e metodologie affidabili per il calcolo degli impatti ambientali, che permettano un facile confronto tra prodotti, e promuovendo una comunicazione trasparente ed efficace.

Vedi tutti i Block Notes su Professione Verniciatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.